Il termine Trading si può tradurre con “commercio“. L’attività del commerciante è un’attività economica basata sullo scambio e sulla compravendita. E infatti fare Trading on-line non è altro che un’attività commerciale di acquisto e vendita che riguarda però esclusivamente la Borsa.

trading on-line

La Borsa, o Borsa Valori, è il luogo virtuale di scambi dove i trader comprano o vendono titoli finanziari.

Sostanzialmente è un enorme mercato che riguarda:

  • Azioni di grandi società (Equities);
  • Obbligazioni (Bond);
  • Valute (Forex);
  • Materie prime (Commodities) come petrolio e oro.

Mi spiego meglio.

grafico

Quando sentite parlare di sigle come SpA, società per azioni, o Sapa, società in accomandita per azioni, si tratta di Società che hanno deciso di ripartire il proprio capitale in azioni. Ogni azione rappresenta quindi una porzione del capitale dell’azienda e può essere acquistata da qualsiasi investitore, che ne diventa di diritto proprietario. Essendone proprietario, entra a far parte del capitale sociale dell’azienda e può esercitare influenza nelle decisioni relative all’azienda. Non tutte le azioni sono uguali e per questo non tutte hanno lo stesso potere amministrativo, ma questo lo vedremo in seguito.

Le obbligazioni sono invece dei titoli di debito, per chi li emette, e di credito, per chi li acquista. Colui che detiene l’obbligazione ha diritto, allo scadere del tempo prestabilito, al rimborso del capitale prestato all’emittente con una maggiorazione, gli interessi. Per il detentore è sicuramente una forma di investimento, per la società che le emette, un reperimento di liquidità.

valuta

Per valute si intende invece il Mercato Forex, ovvero il mercato valutario. Qui si compra denaro. Si compra denaro con altro denaro. Sembra assurdo lo so, ma il concetto è comprare un certo tipo di denaro con un altro tipo di denaro. Ad esempio, si comprano gli euro con i dollari. Il Forex è sicuramente il mercato finanziario più grande e liquido del mondo. Questo perché tutti abbiamo l’esigenza di scambiare in questo mercato. Dal privato che in viaggio deve scambiare i suoi soldi, al commerciante che deve acquistare beni esteri. Attraverso la domanda e l’offerta di queste valute si creano i vari tassi di cambio mondiali, ovvero il prezzo della merce scambiata. Su questi prezzi ognuno di noi può fare trading on-line.

In ultimo, ma non per importanza, le materie prime o Commodities. Nel mercato delle materie prime si scambiano materiali che servono alle industrie per produrre i beni che tutti utilizziamo o consumiamo direttamente. Parliamo di grano, il mais, lo zucchero, il caffè, il cacao, il bestiame, il petrolio, il gas, l’oro e tanti altri materiali indispensabili alla vita di tutti i giorni.

Torniamo adesso alla Borsa.

La differenza tra la Borsa e il normale mercato è che i prezzi di vendita non sono decisi dai venditori ma dagli acquirenti. Più o meno funziona così: più i titoli di un mercato borsistico sono richiesti dagli acquirenti, più il prezzo sale; Al contrario, quando la domanda è più debole, il loro prezzo cala.

trading

Tutte le operazioni di compravendita possono ormai avvenire direttamente dal divano di caso propria. Dico “ormai” perché fino agli anni 2000, questi mercati erano luoghi fisici nella quale gli investitori si recavano per contrattare. Oggi, grazie all’avvento della tecnologia, l’attività si è completamente spostata on-line. Basta possedere un pc ed una connessione a internet per potersi collegare a qualsiasi mercato mondiale e fare trading.

Qual’è il gioco?

Facile! Comprare ad un prezzo basso e rivendere ad un prezzo più alto.

Per imparare a guadagnare con questo meccanismo però è necessario studiare e formarsi:

  • Studiare come fermare eventuali perdite, perchè il mercato potrebbe sempre prendere la direzione contraria alla nostra;
  • Studiare come gestire i rischi, per non perdere mai più di ciò che siamo disposti a mettere a rischio.

Iscriviti al Corso di Trading On-line.

Studiando capirai che di può guadagnare anche quando il mercato scende e si può vendere ancora prima di comprare.

Per oggi ci fermiamo qua.

Non ci saranno spoiler ulteriori!

trading on-line formazione