Con pubblicità si intende quella forma di comunicazione di massa usata dalle imprese per creare consenso intorno alla propria immagine. E’ una tecnica comunicativa a pagamento che è sviluppata attraverso strumenti come televisione, affissioni, internet, posta, radio e giornali.

Divulgata da operatori economici, ha lo scopo, consapevole e sistematico, di persuadere e modificare le decisioni di acquisto e di utilizzo di specifici servizi da parte delle persone.

La classificazione principale e di base della pubblicità è quella tra profit e no profit, ovvero basata sulla distinzione tra pubblicità a scopo di lucro o non.

Lavorare nel campo non è di certo facile né è un settore che fa per tutti. Sono diversi i requisiti richiesti per poter lavorare in questo campo, requisiti che ovviamente cambiano a seconda del settore specifico di occupazione ma, in linea generale, occorre:

  • una buona capacità di scrittura e creatività;
  • saper lavorare sotto pressione e in tempi brevi;
  • un’ottima conoscenza di tutti i mezzi di comunicazione;
  • buona conoscenza delle lingue, in particolar modo della lingua inglese;
  • saper essere persuasivi;
  • ottime capacità organizzative;
  • buona capacità di lavorare in gruppo.

Sei interessato ad acquisire le competenze utili per lavorare nel mondo della pubblicità? Clicca qui e scopri tutti i nostri corsi dedicati.

 

Visualizzazione di tutti i 4 risultati